Manca poco ormai allo Sciopero Transfemminista dell’8 Marzo. E saranno 2 settimane molto molto intense. Grazie alla instancabile Silvia Stefani, partiamo a giorni con una serie di presentazioni tra Emilia, Toscana, Piemonte, Lombardia e Liguria, per dialogare di movimenti, di sciopero transfemminista, di rabbia, di rivoluzioni. E lo facciamo a partire dai due testi con cui abbiamo inaugurato il 2022: 𝙇𝙖 π™₯π™€π™©π™šπ™£π™―π™– π™›π™šπ™’π™’π™žπ™£π™žπ™¨π™©π™–. π™Š π™žπ™‘ π™™π™šπ™¨π™žπ™™π™šπ™§π™žπ™€ π™™π™ž π™˜π™–π™’π™—π™žπ™–π™§π™š 𝙩π™ͺ𝙩𝙩𝙀, di VerΓ³nica Gago e π˜½π™§π™ͺπ™˜π™žπ™–π™’π™€ 𝙑𝙖 π™₯𝙖π™ͺ𝙧𝙖. 𝙐𝙣 π™’π™–π™£π™žπ™›π™šπ™¨π™©π™€ π™›π™šπ™’π™’π™žπ™£π™žπ™¨π™©π™–, del Collettivo cileno LASTESIS.
Ecco le tappe, nei commenti i link agli eventi:
🟣 23 febbraio – Reggio Emilia, con Non Una Di Meno – Reggio Emilia
🟣 26 febbraio – Torino, con Non Una di Meno – Torino e NORA Book & Coffee
🟣 4 marzo – Milano, a BOOK PRIDE
🟣 5 marzo – Genova, con NON UNA DI MENO – Genova