Voci Amefricane. Contesti, testi e concetti dal Brasile: lessico e antologia

Voci Amefricane. Contesti, testi e concetti dal Brasile: lessico e antologia

17,10

PREVENDITA APERTA DAL 18 LUGLIO, SPEDIZIONI A PARTIRE DA LUNEDÌ 22 LUGLIO

di Francesca De Rosa e Alessia Di Eugenio

Una tessitura concettuale, contestuale e di testi, in prosa e versi, provenienti dal Brasile contemporaneo, utili a ricostruire importanti genealogie femministe e decoloniali, e a tracciare storie di movimenti. Voci Amefricane è una proposta antologica di traduzione di estratti di opere selezionate e lavori artistici visuali che mira a restituire il riflesso di un processo in corso che da un lato ha reso possibile altre forme e ripensamenti del canone letterario, dall’altro ha permesso una maggiore apertura, attenzione e possibilità di spazi per nuove produzioni letterarie. Ed è così che parole centrali nelle cosmovisioni indigene e afrobrasiliane, neologismi e parole che incarnano percorsi di autoaffermazione fanno presa insieme, inventano nuovi linguaggi. Un’opera per pensare e praticare – attraverso le pagine scritte – alternative valide al sistema patriarcale e (neo)coloniale in cui tutte e tutti viviamo.

Con la postfazione di Valeria Ribeiro Corossacz

Descrizione

PREVENDITA APERTA DAL 18 LUGLIO, SPEDIZIONI A PARTIRE DA LUNEDÌ 22 LUGLIO

di Francesca De Rosa e Alessia Di Eugenio

Una tessitura concettuale, contestuale e di testi, in prosa e versi, provenienti dal Brasile contemporaneo, utili a ricostruire importanti genealogie femministe e decoloniali, e a tracciare storie di movimenti. Voci Amefricane è una proposta antologica di traduzione di estratti di opere selezionate e lavori artistici visuali che mira a restituire il riflesso di un processo in corso che da un lato ha reso possibile altre forme e ripensamenti del canone letterario, dall’altro ha permesso una maggiore apertura, attenzione e possibilità di spazi per nuove produzioni letterarie. Ed è così che parole centrali nelle cosmovisioni indigene e afrobrasiliane, neologismi e parole che incarnano percorsi di autoaffermazione fanno presa insieme, inventano nuovi linguaggi. Un’opera per pensare e praticare – attraverso le pagine scritte – alternative valide al sistema patriarcale e (neo)coloniale in cui tutte e tutti viviamo.

Con la postfazione di Valeria Ribeiro Corossacz

Informazioni aggiuntive

Peso 0,3 kg
Dimensioni 13 × 18 cm
ISBN

9791280361141

Pagine

96 B/N

Titolo

Torna in cima