I colori della salita. Ho sorriso alla vita pedalando fino al tetto del mondo

I colori della salita. Ho sorriso alla vita pedalando fino al tetto del mondo

14,00

Esaurito

DISPONIBILE DAL 13 DICEMBRE – IN PREVENDITA DALL’8 AL 12 DICEMBRE SUL SITO DI CAPOVOLTE

 

di Silvia Grua

Silvia Grua è una podista e ciclista. Classe 1975, vive in un paesino del basso canavese, in provincia di Torino. Bimba tranquilla, con la crescita ha sviluppato la sua vera natura attraverso lo sport. Prima macinando chilometri di corsa, poi scoprendo il piacere della pedalata in montagna, ha capito che la sua felicità era “riempirsi gli occhi” dei colori del mondo che ci circonda.

A 34 anni ha incontrato sul suo percorso per due volte la parola “cancro”. Ma è proprio grazie agli insegnamenti della pratica agonistica che è riuscita a rialzarsi. Non solo. Ha deciso di percorrere le strade in salita che le ha riservato la vita, con l’obiettivo di testimoniare e sensibilizzare le persone sulla prevenzione e sostenere la ricerca sui tumori.

Con questo proposito, il 4 settembre 2021 ha conquistato sulle strade di casa il suo Everesting, una sfida incredibile: raggiungere in bicicletta il dislivello positivo di 8.848 metri, pari all’altezza del monte Everest, il tetto del mondo.

Questo libro racchiude la sua storia, il racconto di una vita che tocca i colori più profondi, dall’oscuro nero al bianco candore della neve, passando per il verde dei prati, le sfumature del giallo del sole e l’azzurro di un cielo nitido.

Prefazione di Libero Ciuffreda, Direttore della S.C. Oncologia Medica 1
AOU Città della salute e della Scienza Presidio Molinette – Torino

 

DISPONIBILE DAL 13 DICEMBRE – IN PREVENDITA DALL’8 AL 12 DICEMBRE SUL SITO DI CAPOVOLTE

Esaurito

Descrizione

DISPONIBILE DAL 13 DICEMBRE – IN PREVENDITA DALL’8 AL 12 DICEMBRE SUL SITO DI CAPOVOLTE

 

Silvia Grua è una podista e ciclista. Classe 1975, vive in un paesino del basso canavese, in provincia di Torino. Bimba tranquilla, con la crescita ha sviluppato la sua vera natura attraverso lo sport. Prima macinando chilometri di corsa, poi scoprendo il piacere della pedalata in montagna, ha capito che la sua felicità era “riempirsi gli occhi” dei colori del mondo che ci circonda.

A 34 anni ha incontrato sul suo percorso per due volte la parola “cancro”. Ma è proprio grazie agli insegnamenti della pratica agonistica che è riuscita a rialzarsi. Non solo. Ha deciso di percorrere le strade in salita che le ha riservato la vita, con l’obiettivo di testimoniare e sensibilizzare le persone sulla prevenzione e sostenere la ricerca sui tumori.

Con questo proposito, il 4 settembre 2021 ha conquistato sulle strade di casa il suo Everesting, una sfida incredibile: raggiungere in bicicletta il dislivello positivo di 8.848 metri, pari all’altezza del monte Everest, il tetto del mondo.

Questo libro racchiude la sua storia, il racconto di una vita che tocca i colori più profondi, dall’oscuro nero al bianco candore della neve, passando per il verde dei prati, le sfumature del giallo del sole e l’azzurro di un cielo nitido.

Prefazione di Libero Ciuffreda, Direttore della S.C. Oncologia Medica 1
AOU Città della salute e della Scienza Presidio Molinette – Torino

Illustrazione di copertina realizzata da Laura Ciriello

 

DISPONIBILE DAL 13 DICEMBRE – IN PREVENDITA DALL’8 AL 12 DICEMBRE SUL SITO DI CAPOVOLTE

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 13 × 18 cm
ISBN

9791280361202

Pagine

96 B/N con inserto fotografico a colori